Campbell Street, George Town

foto © 2013

Campbell Street, conosciuta localmente anche come Lebuh Campbell, è una strada del centro storico di George Town, capitale di Penang e antico centro coloniale britannico nella penisola malese.

La strada è intitolata all’ispettore generale di Penang (dal 1866 al 1891) e luogotenente-governatore di Penang dal 1872 al 1873, Sir George William Robert Campbell. Inizialmente era una denominata anche “strada nuova” (new street) per il fatto che si diramava a partire dalla più vecchia Pitt Street (dove sorge la Moschea Kapitan Keling, da cui ora la via prende il nuovo nome).

Sir Campbell si contraddistinse nel mondo coloniale inglese per la creazione della polizia di Ceylon (Sri Lanka) e di un sistema moderno e meglio organizzato di polizia coloniale nei territori amministrati dalla colonie britanniche del suo tempo. Prima del suo servizio a Penang aveva infatti lavorato in India, dove lavorò come soprintendente della polizia a Bombay e poi a Ceylon, nel 1866.

La strada che fu in seguito a lui intitolata, tuttavia assunse i connotati di un “quartiere a luci rosse” sul volgere del XIX secolo e agli inizi del XX, con lanterne cinesi messe lì a indicare le palazzine che racchiedevano un bordello. Il nome con cui era conosciuta la via “new street” o Sin-kay in dialetto cinese hokkien (maggiormente diffuso a Penang) aveva inoltre la singolare assonanza con le parole “nuove prostitute”. Questo tipo di attività, come le fumerie d’oppio, erano legali o tollerate a quel tempo. La via si riqualificò però subito dopo la fine del secondo conflitto mondiale, quando tra gli anni ’50 e gli anni ’70 fiorirono qui numerose attività commerciali per abiti, scarpe e accessori per la casa. Anche se nel corso degli anni l’evoluzione della città e il ricambio generazionale hanno ulteriormente spostato queste attività in altri punti della città, verso centri commerciali più moderni, la strada conserva ancora numerose insegne verticali in bella vista, e qui sorgono ancora gioiellerie, orologiai e negozi di rimedi erborisitici cinesi, contribuendo a rendere il percorso abbastanza caratteristico.

Non lontano, lungo Campbell Street è ubicato un mercato ortofrutticolo omonimo (wet market), più piccole e non distante da quello più grande di Pasar Chowrasta.

Ti potrebbe interessare
Discussione