KL Saint Mary Cathedral

Cattedrale di Santa Maria a Kuala Lumpur

foto © 2012

La Cattedrale di St. Mary è una delle prime chiese anglicane di Kuala Lumpur e si trova in Dataran Merdeka, la piazza che segnava il centro città in epoca coloniale.

 

Storia

La prima chiesa dedicata a St. Mary fu costruita in legno agli albori della colonizzazione britannica del territorio della futura Kuala Lumpur sopra la collina chiamata Bukit Aman. Attualmente sulla collina vi sorge una caserma della polizia. Infatti, nel 1883 fu deciso di spostare la sede religiosa più vicino alla sede governativa brittanica.

Il nuovo edificio venne completato nel 1894 ad opera di Arthur Charles Alfred Norman – lo stesso architetto che realizzò la maggior parte degli edifici coloniali britannici di primo piano. Lo stile di archittetura questa volta consistette in un classico gotico inglese (l’architetto si distinse per opere in stile coloniale che richiamassero caratteristiche indiane-moghul e di spirazione moresca).

All’interno della chiesa è collocato un organo a canne realizzato da un altro inglese, Henry Willis, noto per aver realizzato gli organi della Cattedrale di Saint Paul e della Royal Albert Hall di Londra. L’organo è stato successivamente dedicato alla memoria di Sir Henry Gurney, l’alto commissario britannico per la Malesia assassinato nel 1951 durante la guerra civile.

 

Collegamenti

La stazione della metropolitana più vicina alla cattedrale è quella di Masjid Jamek.

Ti potrebbe interessare
Discussione