Georgetown, Clan family house

foto © 2014
Georgetown in bicicletta

foto © 2014
Georgetown, le tour de Langkawi

foto © 2016
Georgetown, prelibatezze locali

foto © 2014
Mausoleo di fronte all'ingresso della Chiesa San Giorgio

Il mausoleo dedicato al fondatore di Georgetown, Sir. Francis Light

foto © 2013
Buddha disteso Thai

foto © 2014

Il 7 luglio 2008, Georgetown è stata dichiarata città Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Per un paese come la Malesia si è trattato di un riconoscimento a livello internazionale a lungo anelato ed è con orgoglio che hanno accolto la decisione. Ragion per cui ogni anno la città celebra l’anniversario per commemorare la storica occasione, con una giornata resa festa pubblica – intitolata alla città: Georgetown UNESCO World Heritage City Celebration.

Fu fondata infatti da Sir Francis Light nel 1786, che ottenne il territorio dal sultano del vicino Kedah, in cambio della protezione di questi dal Siam e dai pirati. L’insediamento si espanse rapidamente e rappresentò a lungo la base più importante degli inglesi nella regione. La città prende il nome dal re Giorgio III ed è oggi la seconda città della Malesia per numero di abitanti. L’origine inglese della città è ancora evidente camminando nel centro storico di questa, con numerosi edifici in stile coloniale ed europeo, immersi però in un chiaro ambiente multietnico Malay, cinese ed indiano, che caratterizza tutta la Malesia

I suoi edifici storici, culturali e di culto sono apprezzati e visitati ogni anno da milioni di turisti, viaggiatori e appassionati di arte e di storia, provenienti da tutto il mondo. Durante questa commemorazione speciale, Georgetown ospita diversi spettacoli di danza, musica e culturali lungo le principali strade della città.

La festa si conclude in serata con i fuochi d’artificio che illuminano la città. 

Può essere una buona occasione per visitare la città, già molto attiva nel corso dei fine settimana col suo mercatino. 

Collegamenti con Georgetown

Georgetown si trova a cinque ore d’auto da Kuala Lumpur ed è facilmente raggiungibile tramite l’autostrada. Ci sono numerosi bus giornalieri dalla stazione dei bus di Bandar Tarik Selantan (non lontano da Bukit Jalil, raggiungibile con la metro LRT linea Star). Da Kuala Lumpur esiste anche un treno, ma risulta poco conveniente in termini di tempo impiegato e frequenza delle connessioni. Numerosi voli domestici collegano Penang a Kuala Lumpur da tutti gli aeroporti cittadini.

Articoli collegati
Discussione