Aprire un piccolo resort in Malesia

This topic contains 6 replies, has 6 voices, and was last updated by  NicoHRC 4 years, 2 months ago.

#1872

Ciao
sto cercando di raccogliere informazioni per metter insieme un business plan per aprire un piccolo resort in Malesia.
Sono stato 3 volte in Malesia come turista, con la mia compagna ed in altre località dell’Asia e noi si sta seriamente pensando di aprire una attività in Asia.
Eta 51 Io e 41 la mia compagna abbiamo identificato l’isola di Perenthian kecil come un luogo ideale, dove le strutture non sono tantissime e ritengo ci sia dello spazio ancora disponibile.
Le domande sono tantissime:
_ a chi rivolgersi in Malesia o in Italia per conoscere la normativa?
_ occorre avere obbligatoriamente un socio Malese?
_ l’arcipelago delle Perenthian è un parco nazionale marino Malese, danno la terra in affitto oppure si può acquistare
se di affitto si tratta per quanti anni?
_una volta creata la struttura i titolari possono richiedere la residenza?
_ quanti mesi dura la stagione?
_ quanto si paga di tasse?
_come funziona con il credito? le banche prestano denaro per attività di questo tipo?

l’idea è di costruire un eco resort di piccole dimensioni:
la main house con reception e ristorante e 4/6 bungalow con 2 camere ciascuno.
i prezzi che girano li conosciamo e quindi dal punto di vista degli incassi possiamo fare una stima (per difetto) abbastanza precisa.
Per i costi la cosa è molto confusa.
Pensavo di fare dei conti grossolani per capire se esiste una reale possibilità di cominciare investendo una cifra iniziale attorno ai 50/80 mila €

La scelta della Malesia invece di Thailandia o Indonesia è dettata dalla conoscenza del posto che abbiamo individuato e dal fatto che apparentemente la Malesia sembra essere – inflazionata della Thailandia e + politicamente stabile dell’indonesia.

potete darmi qualche indizio di dove rivolgermi per avere risposte?

grazie tante a tutti

saluti

#2612

muboldi ha detto:
Le domande sono tantissime:
_ a chi rivolgersi in Malesia o in Italia per conoscere la normativa?

a un avvocato locale, altrimenti ci sono agenzie che sbrigano queste pratiche per conto di stranieri; considera che la Malesia ha una struttura federale, forse meglio rivolgersi quindi a strutture locali, dello stato dove si vuole aprire l’attività

– occorre avere obbligatoriamente un socio Malese?

in linea di massima sì (due per un’equivalente Srl), a meno che l’investimento non sia particolarmente cospicuo, ma significa tener bloccati o gettare dei soldi in burocrazia e mazzette

– l’arcipelago delle Perenthian è un parco nazionale marino Malese, danno la terra in affitto oppure si può acquistare se di affitto si tratta per quanti anni?

è da vedere, non penso sia facile, di sicuro non la puoi acquistare

– una volta creata la struttura i titolari possono richiedere la residenza?

le pratiche per ottenere il permesso di lavoro non sono scontate e connesse all’apertura di un’attività, hai da pagare altri soldi oppure farti assumere da qualcuno

– quanti mesi dura la stagione?

devo controllare il numero di mesi nel caso delle Perhentian, ma conta che in questo periodo le isole sono chiuse, non ci vanno i traghetti

– quanto si paga di tasse?

tuttalpiù tra il 20 e il 30% di solito, poi non c’è IVA, tutto sommato la pressione fiscale è leggera

– come funziona con il credito? le banche prestano denaro per attività di questo tipo?

da quello che ho saputo, le banche malesi sì

possibilità di cominciare investendo una cifra iniziale attorno ai 50/80 mila €

bisognerebbe studarsela meglio ma secondo me è assai poco, ci prendi giusto un appartamentino a Kuala Lumpur con quei soldi

La scelta della Malesia invece di Thailandia o Indonesia è dettata dalla conoscenza del posto che abbiamo individuato e dal fatto che apparentemente la Malesia sembra essere – inflazionata della Thailandia e + politicamente stabile dell’indonesia.

tutto vero, anche la legislazione penalizza un po’ meno gli stranieri rispetto a questi paesi, però i costi sono leggermente più elevati

in bocca al lupo

Fulvio

#7752

Ciao, è passato un anno…siete riusciti ad aprire qualcosa?
Sono interessata a fare qualcosa fuori dall’Italia e stavo pensando alla Malesia anche se conosco nessuno del posto e so che è difficile avere informazioni.
Se per caso siete interessati ad aprire attività non troppo grandi contattatemi.
Può essere anche una idea la scuola di italiano..meno dispendiosa.
Ho esplorato le possibilità di aprire una gelateria in Giappone ma sono isolani e avere informazioni corrette è una corsa piena di ostacoli, preferito lasciare perdere per non impazzire o morire di debiti.
Ho 45 anni e non posso sbagliare.
Chiunque sia serio ed interessato, mi contatti

#7833

Ciao elaunam , ho avuto una proposta per un ristorante in malesia da parte di un mio amico che è propietario di un hotel in SRILANKA. Se sei interessata a saperne di piu’ contattami alla ia mail
cirofun@libero.it
IO sono di Milano

#7834

ciao , mi sono trasferito da poco a Penang e ancora non ho un lavoro e/o attività…. Parliamone perchè da cosa nasce cosa

#7835

Ciao, il 19 febbraio viene dallo Srilanka il mio socio e programmeremo un viaggio in Malesia per visionare un ristorante.

#9348

ciao, vorrei aprire un attività in malesia, una cosa non troppo grande….. magari attività tipo pizzeria, fast food americano o altro     
mi piacerebbe la zona del circuito di sepang, ma sono disposto anche per altre zone

potete aiutarmi per prendere contatti?