Denaro: cambiare soldi in Malesia

This topic contains 5 replies, has 3 voices, and was last updated by Profile photo of halnovemila halnovemila 6 years, 9 months ago.

#1582

Cambiare euro in ringgit o ritirare denaro presso sportelli pubblici o bancomat è estremamente semplice in Malesia.

La moneta nazionale della Malesia è il ringgit (abbreviato RM o qualche volta MYR). Spesso gli abitanti parlano di dollari (dollars, anziché RM), intendendo la loro moneta anziché i dollari americani. Quando vogliono riferirsi alla moneta di Singapore specificano invece “Sing Dollars” (che è anche il nome ufficiale della valuta singaporese, S$). Le banconote sono ben fatte, la tecnologia di stampa è moderna. Sul verso di ciascuna banconota troverete il ritratto del primo Yang-di-Pertuan Agong, tuanku Abdul Rahman, il sultano che fu primo re della federazione (uno dei pochi sovrani eletti al mondo). I tagli delle banconote sono di 1, 5, 10, 50, 100 ringgit. Di recente hanno aggiornato la grafica delle banconote da 50 a causa di un proliferare di banconote false. Esistono anche dei centesimi, chiamati sen, in tagli da 1, 5, 10, 20, 50. Talvolta, ma non sempre, i resti da 1 e 5 sen non vengono dati, non essendo le monetine sempre disponibili.

Inutile dire che il tasso di cambio oscilla sempre ogni giorno. Negli ultimi anni è stato abbastanza stabile con l’euro e si aggira in rapporto di circa 1:5 (che diventa 4.6 nel peggiore dei casi o 5.4 nel migliore). Cioè per ogni euro avrete circa cinque ringgit. Parecchi. Grazie a questo cambio favorevole è possibile per un Europeo o un Italiano visitare la Malesia in modo assolutamente conveniente. Per farvi capire brevemente, un biglietto della metro costa da 1 a 2 ringgit. Il cinema costa 10 ringgit, a volte meno nei centri più piccoli. Un pranzo completo può costare tra i 4 e i 15 ringgit, mediamente (anche di più, ma dipende da dove pasteggiate).

Personalmente non mi piace girare con molte banconote. Vi suggerisco quindi di portarvi dall’Italia una quantità minima di cash in euro, da usare magari solo in caso di emergenza. Il resto potrete ritirarlo all’ATM (automated teller machine, ovvero bancomat). Di solito gli ATM malesi non impongono una sovrattassa al prelievo, ma la vostra banca quasi sicuramente imporrà una commissione sul cambio, fissa o variabile. Molte banche oggidì impongono un 5 euro di commissione a prescindere dall’importo prelevato (sia che preleviate 300 euro, 1500 ringgit, o appena 100 ringgit, 20 euro). Dovete informarmi presso la vostra banca. La mia banca faceva così e dunque per evitare di perdere troppi soldi in commissioni ho preferito ritirare solo grosse somme in banca. A seconda della vostra banca, l’importo massimo prelevabile in cash varierà. Non sono riuscito prelevare più di 1500 ringgit (300 euro) sia con le Poste che con CheBanca. A breve dovrei verificare se è possibile aumentare il limite a 500 euro. Molti malesi non hanno limiti di prelievo, per cui ritengo che 1500 è solo un limite imposto alle carte di debito o di credito straniere. Alcuni ATM offrono solo banconote da 50 ringgit, mentre altri danno anche da 100. Quelli da 100 dovrebbero offrire importi superiori di prelievo. 1500 ringgit sono comunque una bella cifra, è praticamente uno stipendio base in Malesia. Io personalmente non ho avuto bisogno di prelevare più di due volte al mese quando sono in Malesia e spesso, pur viaggiando, non spendo affatto tutti quei soldi nell’arco di un mese.

Inutile dire che, esattamente come in Italia, è meglio non farsi vedere quando prelevate così tanti soldi da uno sportello. Molti ATM sono all’interno di locali chiusi e custoditi. Nelle periferie, fuori dal centro di Kuala Lumpur (Bukit Bintang e dintorni), molti sportelli vengono disattivati la sera tardi (mi sembra dopo le 8 o dopo le 9) per evitare rapine. Quelli dei centri commerciali, specie i mall che chiudono tardi, sono sempre accesi. Non appena ho prelevato il denaro, come mi trovo nella mia stanza o in un luogo privato, muovo gran parte delle banconote in un posto sicuro.

Spesso cambiare banconote presso un cambiavalute anziché usare gli ATM può convenire perché magari guadagnate qualche ringgit in più e, poi, per l’appunto, non avrete le odiose commissioni bancarie (fintantoché vi trovate nella capitale; fuori di essa il vantaggio non è così grande, anzi). Mettervi alla ricerca del cambiavalute più conveniente, però, può rivelarsi una perdita di tempo che può portarvi via anche mezza giornata abbondante. C’è stata un’occasione in cui ho dovuto cambiare un mucchio di rupie indonesiane in ringgit e non avevo altra scelta che recarmi da un cambiavalute. Ero a Kuala Lumpur e ricordo di aver trovato il cambio più conveniente dentro KL Sentral, la stazione centrale. Mi avevano consigliato di provare nella zona di Chinatown o di Puduraya (la stazione dei bus non lontana da Petaling Street), ma non mi era parso così conveniente. A Bukit Bintang (area turistica) comunque trovai un cambio più conveniente di quello che immaginassi. Di solito i money changer (cambiavalute) più attrezzati aggiornano il cambio tramite internet e quindi hanno un cambio più fresco (che può essere un vantaggio o uno svantaggio a seconda di come va la valuta). I money changer meno dotati invece aggiornano il cambio via fax o telefono, per cui stanno dietro alle variazioni più lentanmente, per cui a volte potreste tenere conto di questo fattore per giocare su un cambio più favorevole. Curiosità: non tutti, pochi, ma alcuni money changer a Kuala Lumpur cambiano anche spiccioli – posto però che siano di qualche valore significativo, come euro, dollari (americani, australiani, singaporesi, ecc.). Il cambio in questo caso sarà molto più sfavorevole però.

Con Google è possibile sapere qual è il cambio attuale tra due valute. Esiste un’espressione che dovete scrivere sul campo di ricerca:

[ quantità x ] [ valuta1 ] in [ valuta2 ]

Ad esempio, scrivendo “10 euro in ringgit” e premendo il bottone “Cerca”, Google vi restituirà il valore di 10 euro in ringgit al cambio attuale. Poi usciranno una serie di risultati della normale ricerca attraverso i quali potrete osservare anche l’andamento del cambio. Esistono applicazioni per cellulari (tra cui per il noto iPhone) che vi permettono di avere un cambio aggiornato direttamente sul vostro telefono.

#2294

eh, caro Fulvio… si vede che ne sono passati di mesi da quando hai scritto questo bell’articolo.
Oggi il cambio Euro/Ringgit è di 1 a 3.98!
Il 4.6 del peggiore dei casi di nove mesi fa, sarebbe ora un cambio da, come si dice, baciarsi i gomiti ;)
In altre parole, se prima per avere 200.000MYR (abbastanza per comprarsi una casetta credo) ci volevano circa 20.000Euro, ora che ne vogliono più di 25.000!
Pensa te… 5000 Euro.. puff! svaniti nel nulla solo per non aver deciso prima di andare Malesia :(
Buon per te, invece, che hai scelto il momento migliore :)
Complimenti! ;)

Alessio

#2295

Ciao Alessio, è vero, ne ho parlato anche sul forum del cambio ballerino col ringgit, il problema c’è ora… Anche se per ora si tiene stabile a 4 circa… ed è probabile risalga sui 4.2-4.4 a breve; la media decennale (cioè quasi decennale, da quando è stato introdotto l’euro) è di 4.6. Purtroppo è difficile tenere aggiornati tutti i post, anche perché ho anche altro lavoro che mi tiene impegnato. In futuro comunque pensavo di scriverne soprattutto a carattere culturale/turistico perché più “stabili”. Anche sui voli, i prezzi sarebbero da rivedere un po’ al rialzo in questo momento. In ogni caso la Malesia rimane abbastanza conveniente: l’affitto mi costa 325 euro al mese anziché 260, se vado a mangiare al mamak sotto casa mi costa 2.5 euro anzichè 2 euro. Meglio non lamentarsi troppo :)

#2297

Acc… si vede che ero proprio stanco quando ho scritto il post precedente… :roll:
magari ci volessero solo 25.000 Euro per acquistare 200.000 Ringgit! :!:
Con il cambio 1:4, ovviamente 25.000 Euro corrispondono a 100.000 Ringgit… basteranno per acquistare una casetta un uno sperduto paesino di periferia? :wink:
Vabbè, a parte questo e altri strafalcioni, vorrei che fosse chiaro, caro Fulvio, che il mio commento non era assolutamente inteso a far notare una tua mancanza (il tuo post rimane sempre valido e interessante nelle sue linee generali) quanto a contribuire ad attualizzare il tuo dato originale e, nel contempo, sospirando, osservare come, nel giro di pochi mesi, l’Euro abbia perso per strada, nei confronti del Ringgit, un quinto del suo valore (-20%).
Comunque, non posso non concordare con te… come tu dici, meglio non lamentarsi troppo :-)
Ciao!

#2300

gli investimenti immobiliari in Malesia secondo me rappresentano un’ottima opportunità

a Kuala Lumpur si trovano ottimi appartamenti a partire da 300.000-400.000 ringgit (meno di 100.000 euro), mentre nel paese già con 15.000-40.000 euro è possibile trovare case, anche se spesso a meno di vivere qui non ha molto senso considerare come investimento… al massimo Penang, non sono sicuro dei prezzi lì, perché è turistico

#2330

Aggiornamento dell’ultima ora ;)
Sono appena arrivato a KL:
all’aereoporto l’Euro veniva acquistato a 3,82MYR o 3,85MYR…
alla stazione KL Sentral… a 4.02! 8O
Su cento Euro cambiati… la differenza è di 15MYR ricevuti in più se si cambia in stazione anzichè subito all’aereoporto.
Considerato che un Sundae allo “strawberry” (al Mc Donald) lo vendono a 3,15MYR… con quindici Euro in tasca in più ci si può mangiare quasi 5 gelati :P
Curioso… sul listino esposto il prezzo del Sundae era di 3MYR… ma l’ho pagato 3,15… per via delle tasse :roll:
Mah… da questo punto di vista preferisco i prezzi “all’italiana”… prezzi tutto compreso… almeno sai subito quanto vai a spendere…

Ciao! :-)