fuga dalla civiltà

This topic contains 0 replies, has 1 voice, and was last updated by Profile photo of ale ale 6 years, 2 months ago.

#1806

ciao,

sono un superingegnere,mi cibo di tenologia ma sogno la natura selvaggia.

In teoria potrei progettare e realizzare qualunque cosa,in pratica però pare che in Italia non ci sia molto da fare ultimamente,specialmente da quando le università hanno cominciato a donare le lauree in ingegneria a migliaia di ventenni.

Da tempo sogno di fuggire via da questo limitatissimo e retrogrado paese.

Qui non si punta all’innovazione,non c’è più la ricerca.

In pratica non posso più portare avanti le mie ricerche per mancanza di fondi.

Questo fatto mi ha dato uno scossone,un input…

Perchè non andare dove c’è ancora chi investe sul domani?…magari in un paese che crede nello sviluppo e si impegna perchè diventi realtà…a Singapore magari…ho sempre sognato di viverci per un po’…o ad HonkKong o Shangai…qualcosa di esotico…chissà quale posto è maggiormente adatto ad accogliere un uomo che vorrebbe cambiare il mondo con le sue ricerche invece di dover progettare magari dei tombini per poter campare.

Beh…se un posto così non lo trovo e non mi resta che progettare bulloni…allora opto per il Borneo,o una zona della thailandia very wild…e a quel punto qualunque lavoro andrebbe bene pur di poter essere libero di spostarmi…diciamo che con un pc so fare parecchie cose,quindi potrei lavorare ovunque nel mondo,il mio notebook è il mio ufficio,ma cosa potrei fare veramente li?Come trovare chi mi da il lavoro?Chiedo come si fa perchè in Italia non ne ho mai trovato uno nonostante il curriculum,quindi mi piacerebbe trovarne uno in Malesia prima di partire,giusto per non restar senza soldi una volta arrivato nel Borneo(anche se forse nella foresta quelli non servono:))