Sandakan

Sandakan è una città del Sabah orientale, in Malesia, e vecchia capitale del Nord Borneo durante l’amministrazione britannica del territorio (ufficialmente dal 1881). In passato era conosciuta anche come Elopura, nome dato quando gli europei la ottennero in concessione nel 1878 dal Sultanato di Sulu (Filippine meridionali). Nel corso della Seconda Guerra Mondiale, con l’invasione giapponese, il territorio è stato tristemente scenario di esecuzioni sommarie di prigionieri di guerra e successivi bombardamenti alleati. Tuttoggi rimane la seconda città più popolosa dello stato malese, dopo la capitale Kota Kinabalu, a Nord Ovest. È la capitale amministrativa del distretto omonimo, che ricopre importanti zone naturali, quali Sepilok, Kinabatangan e Gomantong, nonché porta di ingresso per chi voglia visitare la Danum Valley o le isole del mare antistante di Celebes. Oltre al turismo, il territorio è ricco di palma da olio, tabacco, caffé e altre piante da raccolto, oltre che di pescato.

Luoghi

Ultime discussioni