Perak

Lo stato malese del Perak è collocato a nord ovest della Federazione nella Penisola, confinante con Penang a ovest, col Selangor a sud e più a nord anche con la Thailandia. Come altri stati della Malesia peninsulare in origine era parte del sultanato di Malacca, fino alla caduta di questa per mano portoghese. Successivamente il territorio venne occupato dagli olandesi provnienti dalla vicina Indonesia (Sumatra è collocata dal lato opposto dello stretto di Malacca da cui il Perak è bagnato), di cui vi è ancora traccia per esempio a Pangkor. Nel 19° secolo il Perak passò in mano inglese, le cui colonie si estendevano su tutto il territorio di quella che è oggi la Malesia. Il Perak ospitò molti centri importanti del colonialismo britannico, tra cui Ipoh e Taiping. Il nome “Perak” in lingua malay vuol dire “argento”, ma in realtà il territorio è ricco di stagno, un metallo dall’apparenza e colore simili.

Luoghi

Ultime discussioni