Sepang International Circuit

Spalti e pista del circuito internazionale di corse della Malesia

foto © 2011
Sepang International Circuit

Ingresso del circuito motoristico della Malesia

foto © 2011
Sepang International Circuit

Vista dagli spalti del circuito motori della Malesia

foto © 2011

Il Sepang International Circuit è stato ufficialmente inaugurato il 9 marzo del 1999 in un periodo che ha visto l’ascesa della Malesia nella piattaforma economica internazionale con investimenti nello sviluppo e completamento di grandi opere, tra cui appunto un circuito corse di caratura mondiale. Il circuito infatti ospita eventi di gran premi internazionali di Formula 1 e MotoGP.

I lavori del circuito sono durati solo 14 mesi. Situato a 85 km dal centro di Kuala Lumpur, è accessibile grazie all’autostrada Nord-Sud Expressway.

 

Caratteristiche

Il circuito è stato progettato dal designer tedesco Hermann Tilke, autore di altrettanti circuiti sportivi a Shanghai, Bahrain, Turchia, Valencia, Singapore, Corea e India.

Il tracciato e lungo circa 5,5 km, presenta 15 curve e 8 rettilinei con punta di velocità massima di oltre 300 km/h. La pista è stata realizzata per dare ampie opportunità di sorpasso ai piloti.

Il circuito può ospitare fino a 130.000 spettatori. Le tribune principali e le 18 suite con aria condizionata hanno una capacità di 32.000 spettatori.

La tribuna principale è costruita nella zona Est-Ovest per assicurare un’ombra dalla luce abbagliante del sole in ogni momento della giornata.

Il cuore del circuito è l’edificio di tre piani chiamato Pit building, di fronte alla tribuna principale. La struttura ha 33 pit box, la sala di controllo della gara, la sala cronometraggio, il Club Paddock e gli uffici direzionali

All’entrata principale del circuito si trova il centro di benvenuto, il negozio ufficiale di Sepang, il Museo Automobilistico e un ristorante.

 

Collegamenti

Per chi atterra o proviene direttamente dall’aeroporto internazionale di Kuala Lumpur, ci sono servizi navetta, taxi e bus a disposizione, nonché vetture private presso gli autonoleggi locali. L’aeroporto dista appena un quarto d’ora di macchina dal circuito. Ci sono servizi simili per chi atterra all’aeroporto LCCT.

Per chi invece proviene dalla centro della capitale ci sono diverse opzioni:

Pullman
Durante i maggiori eventi come per la Formula 1 e MotoGP i pullman “Sky Bus” di Air Asia partono con una frequenza di ogni 30 minuti dalla Stazione Centrale di Kuala Lumpur (1 ora e 15 minuti) e da Kuala Lumpur City Centre. In entrambi i casi il tragitto è di circa 1 ora o 1 ora e mezza a seconda del traffico (che può rivelarsi particolarmente congestionato durante le gare importanti).

Treno
Il treno veloce KLIA Express collega la stazione centrale di Kuala Lumpur all ‘aeroporto internazionale (KLIA). Il tragitto dura solamente 28 minuti. Da li si può proseguire tramite pullman, taxi o macchina in autonoleggio.

Trasporto privato
I tassì hanno una tariffa fissa per andare in aeroporto dal centro. È possibile organizzarsi con bus o van privati per comitive e gruppi.

Ti potrebbe interessare
Discussione