Stadium Bukit Jalil

foto CC BY-ND 2011

Lo stadio nazionale Bukit Jalil si trova a Kuala Lumpur non troppo lontano dal centro città.

 

Storia

Lo stadio è stato aperto al pubblico il 1° gennaio del 1998, in occasione dei giochi del Commonwealth (di cui la Malaysia fa parte, in qualità di ex colonia britannica), che si sono tenuti dall’11 al 21 settembre di quell’anno. Si trattò del primo evento di questo tipo in un paese asiatico.

Lo stadio nazionale sostituì quello di Shah Alam (capitale del Selangor) e il più vecchio Stadium Merdeka di Kuala Lumpur.

Oggi lo stadio di Bukit Jalil ospita i maggiori eventi sportivi in città, spesso facenti capo alla squadra nazionale malesiana, come la finale del campionato di Malesia. Ogni anno inoltre si svolgono partite amichevoli tra le maggiori squadre inglesi della premiere league contro la squadra nazionale.

 

Caratteristiche

Lo stadio è stato costruito per ospitare diversi eventi da quelli sportivi, culturali e musicali. Ha una massima capacità di 87,411 spettatori e si tratta del 25° stadio più grande al mondo. Il costo per la sua realizzazione è stato di circa 800 milioni di Ringgit.

 

Collegamenti

Per raggiungere lo stadio oltre ai taxi si può usare la metropolitana Putra LRT, scendendo alla stazione omonima.

Discussione