Monkey Beach - Teluk Duyung

La spiaggia delle scimmie del Parco Nazionale di Penang

foto CC BY-SA 2008

Teluk Duyung, conosciuta localmente come Monkey Beach, è una spiaggia principale del Parco nazionale di Penang, collocato a Nord Ovest dell’Isola omonima, nonché Stato federale della Malesia.

La spiaggia prende il nome dal tipo di macaco che vive intorno al parco e che si avvicina sulla spiaggia per cibarsi di granchi. Trattandosi della spiaggia più grande del parco queste scimmie si radunano lungo il tratto di costa più frequentemente che altrove. (Non si tratta comunque dell’unico animale che si può incontrare nel Parco Nazionale, tra questi vi sono anche numerose specie di volatili, scoiattoli, tartarughe, lucertole, ecc.). I macachi tentano di appropriarsi del mangiare altrui e se lasciate oggetti incustoditi è possibile che le scimmie se ne impossessino nel rovistare in cerca di cibo. In presenza di cuccioli possono diventare aggressivi se provocati o avvicinati.

La spiaggia è una delle più belle di Penang, caratterizzata da un lungo tratto da sabbia bianca, circondata dalla quiete della vegetazione tropicale offerta dal parco naturale che la circonda. Nel corso della settimana non ci sono infatti molte persone all’interno del Taman Negara di Penang; mentre nel fine settimana è possibile trovare famiglie o giovani che scelgono di avventurarsi nel verde.

Un’altra spiaggia accessibile, ma più distante, del parco nazionale, è Pantai Keracut.

 

Come raggiungere la spiaggia

L’ingresso al parco è situato nel villaggio di pescatori di Teluk Bahang. Si trova a circa 30 minuti di auto o bus da George Town, lungo la strada che porta a Batu Ferringhi, un’altra spiaggia più nota di di Teluk Duyung, ma che si trova fuori dal parco protetto. La spiaggia delle scimmie può essere raggiunta tramite una passeggiata di circa 30 minuti lungo la costa o da un breve giro in barca dall’ingresso del parco.

Ti potrebbe interessare
Discussione