Lago di Pantai Keracut

Il lago meromitico del Parco Nazionale di Penang

foto CC BY-ND 2011

La spiaggia chiamata Pantai Keracut si trova sul lato occidentale del Parco Nazionale di Penang ed è la più remota, di quelle accessibili, della riserva naturale dell’isola di Penang in Malesia. Si tratta di un tratto di spiaggia che si affaccia direttamente sullo Stretto di Malacca.

La spiaggia è significativa per la nidificazione delle tartarughe ed è presente un santuario locale per la loro tutela. Le specie che vi depongono le uova sono la cd. tartaruga verde (Chelonia mydas), che nidifica da Aprile fino ad Agosto, e la tartaruga Olive Ridley (Lepidochelys olivacea) che nidifica tra Settembre e Febbraio.

Un’altra caratteristica della spiaggia è quella di ospitare, nelle sue adiacenze, il lago meromitico, la cui formazione è dovuta alla bassa marea e alle stagioni secche. È detto in meromissi perché è caratterizzato da più livelli acquitrinosi che non si mischiano tra loro al loro interno.

 

Come raggiungere la spiaggia

Ci vuole all’incirca un’ora e mezza di passeggiata dall’ingresso del Parco Nazionale di Penang per arrivare alla spiaggia. Il sentiero è un po’ più impegnativo del sentiero per la collina Muka (dove si trova l’antico Faro di Penang) o per la spiaggia delle scimmie (Monkey Beach).

Ti potrebbe interessare
Discussione