Spezie tropicali a Penang

Alcune delle spezie raccolte ed essiccate

foto ©
Penang Tropical Spice Garden

Sentiero all'interno del Giardino delle Spezie Tropicali dell'isola di Penang

foto ©
Tropical Spice Garden

Il giardino delle spezie di Penang offre indicazioni accurate su numerose specie di spezie tropicali

foto CC BY 2011
Giardino del Tropical Spice Garden di Penang

foto ©

Il Tropical Spice Garden si trova a Teluk Bahang non lontano dalla città di George Town, sull’isola di Penang, Malesia.

Si tratta di un giardino privato, posto sul lato scosceso a ridosso della costa a Nord dell’isola, su quella che una volta era una piantagione di alberi della gomma. Dal 2003, dopo 1 anno e mezzo di lavoro, il terreno incolto è stato trasformato in un orto botanico vero e proprio, con oltre 500 specie di piante tropicali, in maggioranza impiegate a uso culinario nel Sud Est Asiatico o nel resto del mondo. L’orto è perfettamente calato nel suo contesto naturale di origine, con una ricca vegetazione fresca e con numerosi alberi della gomma ancora al loro posto; è inoltre attraversato da un ingegnoso sistema di irrigazione.

 

Caratteristiche

Dall’ingresso si diramano tre sentieri: il sentiero delle spezie, il tragitto delle piante ornamentali e la foresta. Ciascuno è caratterizzato da un tipo di flora tropicale e offre una camminata di circa 20-30 minuti nel verde, tra fiori e alberi.

In particolare, il sentiero delle spezie offre un panorama su oltre 100 varietà di spezie tropicali (piante, fiori, erbe, ecc.) utilizzate come aromi, cucina teraupeutica, ma anche farmaci, coloranti, profumi. Non si tratta di un percosso di sicuro interesse per cuochi e biologi, ma anche per chi è appassionato di storia e vuole ripercorrere la storia delle spezie e delle loro rotte commerciali fino all’età preindustriale.

Il percorso delle piante ornamentali, oltre ad altre specie di spezie, mostra una serie di piante, palme ed alberi impiegate tradizionalmente nell’ornamento di giardini e case, ed anche esse oggetto di scambi nei commerci passati come quelli presenti.

La camminata nella foresta è un percorso più ombreggiato e segue un torrente. Felci, orchidee selvatiche e altre significative piante della giungla sono ancora oggi utilizzati dagli indigeni Orang Asli per uso medicinale o alimentare.

 

La scuola di cucina delle spezie

Il giardino, accessibile al pubblico, ospita un ristorante-bar calato in un cantuccio nel verde, con vista panoramica sul mare, e una cucina di medie dimensioni che impartisce lezioni di cucina con le stesse erbe reperibili nel medesimo orto.

La direzione organizza corsi di cucina, per principianti ed esperti, sotto la guida di chef famosi di Penang o della Malesia, dove apprendere piatti di cucina asiatica, generalmente malesi ma non solo, come la cucina nyonya, malese, cinese, cinese peranakan o indiana. Il tutto condito con le spezie rinvenibili nel giardino stesso.

Le stesse spezie possono essere acquistate al piccolo negozio della struttura – come bastoncini di cannella, cardamomo nero dello Sri Lanka, bacche di vaniglia da Bali, chiodi di garofano e noce moscata da Penang.

 

Come raggiungere il Tropical Spice Garden

Il giardino si trova molto vicino alla località balneare dell’isola conosciuta come Batu Ferringhi. Non è molto distante dal Parco Nazionale di Penang e dal Giardino delle Farfalle. Per chi proviene da George Town, è possibile arrivare molto comodamente in auto o, alternativamente, utilizzando uno dei bus RapidPenang dal Komtar, dal porto o altra fermata. Occorre scendere alla fermata di Teluk Bahang dopo lo zoo e proseguire a piedi costeggiando il lungomare in direzione ovest.

Ti potrebbe interessare
Discussione