di
Centro storico di Malacca

foto © 2011

Malacca è la città perfetta se si ha solo un giorno a disposizione per visitarla, dato che le principali attrazioni sono concentrate nella stessa zona, consentendo una visita in tempi brevi.

Con una mia amica abbiamo deciso di passare una giornata a Malacca.

Così, siamo partite in autobus dalla stazione centrale di Kuala Lumpur per arrivare due ore e mezza dopo alla stazione centrale di Malacca.

I biglietti degli autobus si possono comprare su internet o una volta arrivati alla stazione dei bus e i prezzi non variano molto. Appena arrivate alla stazione centrale di Malacca abbiamo preso un autobus per raggiungere il centro città.

Malacca è una tappa imperdibile per gli amanti della storia e della cultura. In questa città si può scoprire una parte fondamentale della storia della Malesia nel suo periodo come colonia di diverse potenze europee. Malacca grazie all’immigrazione cinese è storicamente una città commerciale importante nel sud est asiatico.

Iscritta e protetta come patrimonio mondiale dell’ UNESCO dal 2008, la visita è facilitata da indicazioni e spiegazioni su ogni monumento. Il 15 Aprile si festeggia la giornata del patrimonio dell’umanità a Malacca ed è anche un’occasione per visitarla. In questa giornata la città ospita diversi spettacoli di danza, musica ed eventi culturali.

Jonker street

La nostra visita è cominciata con la famosa Chiesa del Cristo che si trova di fronte al palazzo del governo olandese ai tempi in cui la città era una colonia dei Paesi Bassi. Le principali attrazioni lasciate dagli olandesi sono questi due edifici e la fontana adiacente.

Christ church Melaka

Dopo avere visitato queste ultime ci dirigiamo verso la chiesa sconsacrata di San Paolo. Questa chiesa venne costruita quando i cattolici portoghesi occuparono Malacca. La chiesa si trova in cima ad una collina e per raggiungerla bisogna salire una gradinata non troppo faticosa. Qui si può vedere anche la fortezza ‘A Famosa’ o almeno quello che ne rimane.

Dopo aver visitato queste attrazioni abbiamo deciso di incamminarci lungo il fiume per raggiungere un’altra parte della città. Lungo il fiume si possono osservare molti graffiti sui muri, ottimi soggetti per delle foto artistiche. Qui potete trovare anche tanti ristoranti e caffè!

Murales di Malacca

Dopo aver pranzato in uno dei ristoranti abbiamo continuato il nostro giro e ci siamo dirette a Villa Sentosa , la meta che volevamo assolutamente visitare durante questo viaggio.

In questa casa ci ha accolto uno dei figli che ancora vive in questa casa assieme alla madre e alcune sorelle. Ci ha spiegato in dettaglio le varie stanze della casa aggiungendo qua in là anche aneddoti sulla sua famiglia. È stata un’esperienza unica e se avete l’occasione di visitare Malacca la raccomando assolutamente.

Dopo aver terminato la visita di Villa Sentosa ci siamo dirette a Harmony Street che tradotto in italiano significa ‘Strada dell’armonia’. Lungo questa strada, infatti si possono trovare una chiesa, un tempio induista e una moschea: chiaro esempio di come diverse culture e religioni convivono insieme in armonia.

Dopo aver terminato la visita siamo rimaste ad Harmony street dove abbiamo assaggiato vari dolci dalle varie bancarelle e comprato vari souvenir prima del nostro ritorno a Kuala Lumpur.

Harmony street

La visita di malacca è da non perdere se si ha solo un giorno a disposizione per visitare una città e vi interessa scoprire una parte interessante della storia e della cultura del paese.

Se amate l’arte, la cultura e la storia questa è la città che fa per voi!

Autore
Discussione