di
Turtle at Pom Pom island

Oriana è una giovane ragazza italiana appassionata per il mondo marino. Da diversi anni vive e lavora nel Borneo.

Esattamente si trova sull’ Isola di Pom Pom , nel Borneo orientale Malese. Le acque turchesi del mare di ”Celibe” rappresentano un paradiso per i sub e i naturalisti di tutto il mondo.

Questo è il triangolo dei coralli, un sito di importanza mondiale per la sua biodiversità marina.

Nel 2009, nel cuore di una piccola isola dalla sabbia bianca e dalla lussureggiante vegetazione, nasce Pom Pom Island Resort.

Pom Pom island – Beach

Il resort ospita un dipartimento dedicato alla protezione dell’ambiente marino (Conservation department), diretto da Oriana, biologa marina e istruttrice subacquea.

Oriana Migliaccio

L’obiettivo principale del Conservation department

Il mio compito principale è salvare la barriera corallina sull’isola di Pom Pom.

La barriera corallina nel Borneo è a grave rischio di estinzione. Molte aree sono state danneggiate o distrutte completamente dal riscaldamento globale e dalla pesca invasiva con dinamite. Così, i coralli muoiono e i pesci scompaiono.

Per invertire il pericoloso trend, collaboriamo con enti governativi e non, come il Sabah Wildlife Department, WWF Malaysia, Green Fins e Reef Check Malesia.

Ridare vita alla barriera corallina, lo facciamo piantando frammenti di coralli vivo su strutture di cemento o ferro.

In meno di un anno i coralli hanno iniziato a crescere. Grazie a questi interventi, oggi si possono osservare centinaia di pesci, tartarughe, nudi branchi, crostacei e molluschi.

 

Colori e forme inimmaginabili.

E non finisce qui, perché la missione salva – barriere coinvolge anche i turisti. Chi viene in vacanza può rilassarsi e fare snorkeling ma anche piantare coralli insieme al nostro team.

Pagina successiva →

Autore
Discussione