Lahad Datu è una piccola città, nonché distretto amministrativo all’interno del territorio di Tawau, nel Sud del Sabah malese. Si ritiene che la zona sia stata abitata sin dal XV secolo, con ritrovamenti di ceramiche e oggetti di epoca Ming, segno forse dei baratti cinesi giunti fino a quest’area remota del Mar Cinese meridionale. Il territorio è contraddistinto oggi da piantagioni di palma da olio ed ha una popolazione di poco superiore ai 150.000 abitanti. Lahad Datu è un importante centro di passaggio per quanti si recano nella Danum Valley o nella Riserva di Tabin, nonché alle Grotte di Madai più a sud.

× Non sono stati trovati luoghi per questa località.Ecco alcuni posti che si trovano in Malesia:

Articoli

Il Borneo in sella ad una Vespa
Un viaggio su due ruote alla conquista del monte Kinabalu
with 1 Comment

Il Borneo è una quelle mete che lascia il segno. Da sempre nei miei pensieri come meta selvaggia e inospitale, si è recentemente rivelato un paradiso a cielo aperto dalle mille sorprese. Me ne sono ufficialmente innamorato!

Un giro a Taiping
Breve fuga dalla caotica Kuala Lumpur per rifugiarsi nella tranquillità dell'entroterra Malese
with No Comments

Venerdì mattina 13 aprile sono sull’LRT, la metropolitana di Kuala Lumpur, diretto alla stazione di Pasar Seni; da lì è un altro quarto d’ora a piedi attraverso il quartiere cinese per raggiungere la stazione degli autobus di Pudu Raya da … Read More

I bar segreti di Kuala Lumpur
I bar dove per entrare dovete prima trovare l’entrata
with No Comments

Lo sapevate che per un periodo, nel XX secolo, l’alcol era illegale in America? Dal 1920 al 1933, una legge federale ha proibito la vendita, produzione, importazione, distribuzione e trasporto di bevande alcoliche: l’epoca conosciuta come Proibizionismo. Fu proprio in … Read More

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.