Lahad Datu è una piccola città, nonché distretto amministrativo all’interno del territorio di Tawau, nel Sud del Sabah malese. Si ritiene che la zona sia stata abitata sin dal XV secolo, con ritrovamenti di ceramiche e oggetti di epoca Ming, segno forse dei baratti cinesi giunti fino a quest’area remota del Mar Cinese meridionale. Il territorio è contraddistinto oggi da piantagioni di palma da olio ed ha una popolazione di poco superiore ai 150.000 abitanti. Lahad Datu è un importante centro di passaggio per quanti si recano nella Danum Valley o nella Riserva di Tabin, nonché alle Grotte di Madai più a sud.

× Non sono stati trovati luoghi per questa località.Ecco alcuni posti che si trovano in Malesia:

Articoli

Il clima della Malesia
Temperatura, tempo atmosferico e stagioni monsoniche
con 2 commenti

Quando conviene andare in Malesia in base al clima? È una domanda ricorrente tra quanti vogliono recarsi nella Terra di Sandokan avendo a disposizione un periodo di tempo limitato. Parliamo dunque di clima e stagioni di questo Paese.

Storia di Kuala Lumpur
Storiografia della capitale dal' 800 fino ad oggi
con Nessun commento

Kuala Lumpur è la capitale federale della Malesia, una metropoli di un milione e mezzo di abitanti, che salgono a sette, se si considera tutta la periferia con le sua numerose città satellite ubicate lungo la cosiddetta Klang Valley. La … Continua a leggere

Video storici sulla Malesia Britannica
L'archivio di British Pathé rilascia 85.000 video su Youtube, molti dedicati alle colonie inglesi in Asia
con Nessun commento

“The Pathé News” è stata una casa di produzione britannica di cinegiornali (i primi “telegiornali” proiettati nei cinema prima della televisione) e documentari dal 1910 al 1970. Il fondatore, Charles Pathé è stato un pioniere del mezzo cinematrografico nell’epoca del … Continua a leggere

  • Sign up
Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.