Giardino botanico
with No Comments
Singapore

Gardens by the Bay

Il nuovo parco di Singapore

Gardens by the Bay è un parco di 101 ettari, situato nel centro di Singapore e adiacente al lago artificiale Marina Reservoir.

I Gardens by the Bay fanno parte del progetto del governo nel trasformare Singapore da “città giardino” a “città in un giardino”. L’area è divisa in tre parchi: Bay South Garden, Bay East Garden e Bay Central Garden. Il parco più grande è il Bay South Garden di 0,54 km².

L’obiettivo è di alzare la qualità della vita migliorando la zone verdi della città.

Nel 2006 si è aperta una competizione internazionale per il design dei giardini, a cui hanno partecipato 170 studi di 24 paesi per ben 70 progetti. Due studi britannici, Grant Associates e Gustafson Porter, hanno vinto gli appalti per la realizzazione rispettivamente dei Bay South e dei Bay East Gardens.

Il costo di costruzione del progetto, non includendo il suolo, è stato di 1 miliardo e 35 milioni di dollari americani. I costi di esercizio annuali del Gardens by the Bay sono di circa 58 milioni, di cui 28 milioni di dollari per le serre. Gardens by the Bay è diventato uno dei poli turistici più popolari, attirando 6.4 milioni di visitatori nel 2014 ed ha superato i 20 milioni di visitatori nel novembre 2015.

Caratteristiche

  • Il Bay Central Garden è un collegamento tra Bay South e Bay East Gardens. Occupa 15 ettari e permette una passeggiata di circa 3 km dal centro alla parte est della città.
  • Il Bay East Garden si espande su un terreno di 32 ettari e permette una passeggiata di circa 2 km costeggiando il Marina Reservoir.
  • Il Bay South Garden è il più grande dei tre giardini con 54 ettari. Offre creazioni artistiche e rappresenta l’eccellenza nell’orticoltura tropicale. L’intero design prende ispirazione dalle orchidee, icona del paese.

Serre

  • La Flower Dome è la più bassa, ma la più larga delle due serre, con 1,2 ettari. Replica un clima mite, asciutto e contiene piante dal Mediterraneo e da aree semi-tropicali. La temperatura si aggira intorno ai 23 °C/25 °C, poco più bassa di notte. La Flower Dome ospita sette diversi giardini (californiano, sud-americano, mediterraneo, sud-africano, australiano, giardino succulento ed un giardino di baobab), una foresta di ulivi ed anche una mostra temporanea di fiori.

 

  • La Cloud Forest è la più alta delle due serre e leggermente più piccola rispetto alla Flower Dome, con 0,8 ettari. Replica un clima umido che si trova nelle regioni montane e tropicali tra i 1000 e i 3000 metri sopra il livello del mare. La temperatura si aggira intorno ai 23 °C/25 °C e l’umidità intorno a 80% – 90%. In questa serra si trova il Cloud Mountain, un giardino verticale di 35 metri accessibile con un ascensore e che sfocia su una cascata artificiale. La montagna è una struttura rivestita di piante epifite ed è formata da diversi piani, ognuno con un suo tema. Inoltre nella zona Crystal Mountain si può trovare un’esposizione di stalattiti e stalagmiti, per approfondire la formazione dei continenti e l’importanza dei fossili nella storia del nostro pianeta.

Attrazioni principali

  • Super Tree Grove i super-alberi sono giardini verticali con altezza tra i 25 e i 50 metri. Hanno diverse funzioni, tra cui proteggere dalla luce. Le strutture a forma di alberi sono costruiti con acciaio e calcestruzzo. Ospitano 180 mila piante di 200 specie diverse (tra cui, uniche ed esotiche felci, viti, orchidee ed anche una vasta collezione di bromeliacee. La vegetazione è adattata intorno alla tecnologia ambientale che mimetizza la funzione ecologica dei super alberi. Pannelli fotovoltaici si caricano con l’energia solare che è utilizzata per l’illuminazione, esattamente come la fotosintesi clorofilliana degli alberi. Un sistema di raccolta dell’acqua piovana viene utilizzata per l’irrigazione, esattamente come gli alberi assorbono l’acqua piovana per crescere. Inoltre, i super alberi, servono come presa e scarico d’aria per l’impianto di raffreddamento delle serre.

 

  • OCBC Skyway è una passerella elevata. Costruita tra i super-alberi per apprezzare la vista panoramica dei giardini (lunga 128 metri a 22 metri di altezza). Sulla cima del super-albero più alto è stato installato un ristorante, l’IndoChine. Ogni sera, dalle 19:45 alle 20:45, il Super-tree Grove viene illuminato da luci per creare uno spettacolo chiamato Garden Rhapsody. La musica di accompagnamento cambia ogni mese in base al tema prescelto.

 

  • Children’s Garden è stato totalmente finanziato dal Far East Organization per un totale di 10 milioni di dollari. L’attrazione per i bambini fino ai 12 anni, è stata aperta il 21 giugno 2014. Il giardino è fornito di un parco avventura, una casa sull’albero, trampolini, ponti sospesi e travi di equilibrio.

Collegamenti

I giardini sono raggiungibili tramite le due principali linee di metropolitana: The Circle Line o Downtown Line. La fermata si chiama MRT Bayfront (CE1 / DT16). Dalla stazione si prosegue a piedi attraversando il Dragonfly Bridge o il Meadow Bridge.

Follow Nico:

Latest posts from