Isola
with No Comments
Indonesia | Lombok

Isola di Lombok

Lombok simile per dimensioni e natura con la vicina isola di Bali

L’isola di Lombok fa parte dell’ arcipelago delle piccole isole della sonda, in Indonesia.

In qualche modo l’isola è simile per dimensioni, densità e patrimonio culturale – naturalistico con la vicina isola di Bali. È circondata da numerose isole minori localmente chiamate Gili.

Caratteristiche

Maratam è il capoluogo di provincia e la più grande città dell’isola. Gli abitanti sono all’ 85% Sasak , il 10% Balinesi mentre le minoranze sono Giavanesi e Sumbavesi.

La popolazione Sasak è strettamente legata linguisticamente e culturalmente al Balinese, ma a differenza del Balinese indù, la maggioranza è musulmana. Le tradizioni e le festività islamiche influenzano le attività quotidiane dell’isola.

Il censimento del 2014 ha registrato una popolazione di circa 4.773.795 persone di cui il 70,24% risiede sull’isola di Lombok.

Storia

L’ isola era composta da numerosi piccoli villaggi in competizione e in lotta tra di loro. Questa disunione fu sfruttata dal vicino regno Balinese che nel 1750 prese il controllo totale di Lombok.

Le relazioni tra il popolo Sasak e quello Balinese nella parte occidentale erano in gran parte armoniose e il matrimonio misto era comune. Tuttavia, nell’est dell’isola, le relazioni erano meno cordiali e il Balinese mantenne il controllo dai forti presidiati.

Nel 1894, il governatore delle Indie orientali olandesi, inviò un esercito a Lombok e il sultano Balinese capitolò alle loro richieste. Tuttavia i principi più giovani, annullarono il trattato e respinsero gli olandesi. Gli olandesi contrattaccarono e il sultanato si dovette arrendere.

Durante la seconda guerra mondiale una forza d’ invasione giapponese invase e occupò le isole della piccola sonda, compresa l’isola di Lombok. A fine della guerra, l’isola tornò per un periodo sotto il controllo olandese.

Dopo la successiva indipendenza indonesiana dagli olandesi, l’aristocrazia Balinese e quella Sasak continuò a dominare Lombok. Nel 1958, l’isola fu incorporata nella provincia di Nusa Tenggara occidentale con Mataram che divenne la capitale della provincia. Uccisioni di massa di comunisti avvennero in tutta l’isola a seguito del fallito colpo di stato a Giacarta e Giava Centrale. Durante l’amministrazione del nuovo presidente Suharto, Lombok conobbe un certo grado di stabilità e sviluppo, ma non nella misura e ricchezza di Bali.

Attrazioni naturalistiche

Il turismo è un’importante fonte di reddito per Lombok e l’area turistica più sviluppata si trova sulla costa occidentale dell’isola, nei dintorni della spiaggia di Senggigi. La costa occidentale si sviluppa su 30 chilometri seguendo la strada costiera a nord di Mataram e il vecchio aeroporto di Ampenan.

Mentre la principale area turistica si concentra nella regione di Tanjung, ai piedi del Monte Rinjani e comprende le penisole Sire, Medana e le famose isole Gili Trawangan, Meno e Air. Queste tre piccole isole sono più comunemente accessibili in barca dalla costa nord occidentale.

L’isola è conosciuta prima di tutto per il suo mare e si tratta di un sito tra i migliori al mondo per il surf. Qui sotto trovate un’ elenco delle principali spiagge e piccole isole:

La natura è predominante sull’isola con la presenza di numerose foreste, montagne e piantagioni di riso. Qui sotto trovate le principali attrazioni naturalistiche:

Attrazioni culturali

L’unicità di Lombok è sopratutto la sua cultura, qui sotto trovate un elenco dei principali luoghi di culto da visitare:

Quando andare a Lombok

Il periodo migliore per visitare Lombok è da Luglio ad Agosto. Lombok è un’isola tropicale, quindi il clima è praticamente lo stesso tutto l’anno. L’ alta stagione dura da Maggio a Ottobre.

Collegamenti

I voli tra l’ aeroporto internazionale di Bali e l’ aeroporto internazionale di Lombok impiegano circa 40 minuti.

L’ aeroporto internazionale di Lombok si trova nel sud – ovest di Lombok, a 1,5 ore di auto dalle principali aree turistiche di Senggigi, a 2 ore di auto dal molo di Teluk Nara e a circa 30 minuti di auto da Kuta a sud di Lombok.

Numerosi traghetti pubblici partono ogni ora da Padang Bai (Sud – est di Bali) e Lembar (Sud – ovest di Lombok), impiegano un minimo di 5 ore per effettuare la traversata in entrambe le direzioni.

Vari servizi di motoscafo sono disponibili da diversi punti di partenza su Bali e servono principalmente le isole Gili, con un significativo traffico in avanti verso la terraferma di Lombok. I punti di arrivo su Lombok dipendono dall’operatore, a Teluk Nare / Teluk Kodek, al porto di Bangsal o Senggigi.

Follow Nico:

Latest posts from